Locandina Eco di Umberto 2012

Locandina Eco di Umberto 2012

La musica infinita del Maestro Bindi

Con canzoni inedite e grandi successi di Umberto Bindi, primo cantautore italiano/presentazione del nuovo cd di Gian Piero Alloisio “Ogni vita è grande” (A.T.I.D./Universal)
Il drammaturgo e cantautore Gian Piero Alloisio presenta un primo risultato dell’opera di recupero dello straordinario patrimonio artistico di uno dei compositori italiani di maggior successo internazionale: Umberto Bindi. Il pubblico potrà ascoltare, insieme ai suoi grandi successi, tante canzoni inedite.
“Quella di Umberto Bindi” dice Alloisio “è una grande storia che sta tutta in poche parole: un musicista conosce il successo internazionale ma, a causa del suo orientamento sessuale, viene emarginato dallo star system. Però continua scrivere e si registra, in casa, con un vecchio mangianastri e un pianoforte sempre più scordato, per tantissimi giorni con immutato talento. In quest’epoca in cui molti desiderano apparire senza saper fare nulla, Bindi ci insegna a essere fedeli alla parte migliore di noi stessi, a creare la bellezza anche quando la vita smette di assecondarci”

Alloisio Canta e racconta Bindi
Gian Piero Alloisio, per anni collaboratore di Giorgio Gaber, Francesco Guccini, Emanuele Luzzati nonché autore di canzoni e commedie di successo, ha recuperato le registrazioni lasciate da Bindi e ora ci racconta, in un avvincente percorso musicale e teatrale, la vita del primo cantautore italiano. “L’eco di Umberto…” racconta Bindi utilizzando le sue canzoni inedite, brani notissimi come “Il mio mondo”, “Il nostro concerto”, “La musica è finita” e “Arrivederci”, le sue stesse parole registrate, i suoi scritti. Racconta il successo di un grande artista, la sua emarginazione dovuta in parte all’omofobia dell’Italietta degli anni ’60 e in parte al suo stile musicale troppo “colto” per un mercato che è andato via via imbarbarendosi. Racconta la vita di un uomo dolce e indifeso colpito dalla morte improvvisa della madre, uccisa per caso da una pallottola. Racconta anche di Luigi Tenco e degli artisti che forse non hanno più spazio in questa società dove tutto è spettacolo.

Il progetto “L’eco di Umberto” è arrivato primo al Bando del Comune di Genova “per la valorizzazione di Genova Città dei Cantautori. Dieci canzoni dello spettacolo, fra cui 4 inediti di Umberto Bindi, sono contenute nell’album di Gian Piero Alloisio “Ogni vita è grande” (Universal Music 2012) disponibile su cd e in versione digitale (iTunes con un’esclusiva).

“L’eco di Umberto” resta in cartellone da aprile 2012 a maggio 2013, ed è realizzabile in ogni contesto: nei teatri, nelle piazze, in auditorium…

Lo spettacolo ha già avuto il riconoscimento e l’apprezzamento delle principali firme e delle principali testate nazionali:

Mario Luzzatto Fegiz su Sette/Corriere della Sera, Carlo Moretti su La Repubblica, Rita Cirio su L’Espresso. Il videoclip de L’ECO DI UMBERTO è stato mandato in onda in anteprima da Vincenzo Mollica a TG1 DORECIAKGULP (28 gennaio), è stato poi utilizzato nelle interviste ad Alloisio realizzate da Maurizio Mannoni (TG3Linea Notte, 7 febbraio), da Fausto Pellegrini (RAINEWS24, 1 e 2 febbraio) e da Tommaso Ricci (TG2 MIZAR). Sergio Farinelli per la sede RAI di Genova ne ha curato un servizio (Il Settimanale) trasmesso in Liguria e in Piemonte. Fabrizio Basso (Il Secolo XIX) lo ha intervistato in occasione dell’uscita del cd. Alcune fra le Radio che hanno ospitato Alloisio o le sue canzoni: Isoradio, Radio 1 Start, Radio 2 Twilight, Radio Capodistria (FegizFiles), Radio Popolare, Radio Classica, Radio Città Futura, Radio in Blu…